Lunedì - Venerdì 9-19 | Sabato 9-13
+39 06 49272801 Via Solferino, 28 - 00185 - Roma

Guida della Val di Sole

Offerta turistica Val di Sole

La Val di Sole e la sua immensa offerta turistica vi aspetta sia d’inverno oltre 150 km di piste da sci che d'estate con escursioni nel verde e rafting. La Val di Sole, in Trentio, si raggiunge comodamente in treno con la stazione di Trento. Vai alla pagina delle nostre offerte per la Val di Sole puoi scegliere tra soluzioni con treno incluso da tutta Italia per raggiungere la Val di Sole e tutte le zone del Trentino o se ti muovi con mezzi propri scegliere opzioni di solo soggiorno.

 

Come arrivare in Val di Sole

In auto

DA BOLOGNA, DA VERONA E DAL BRENNERO: A22 del Brennero uscita Trento Nord per chi proviene da sud, uscita San Michele all’Adige per chi proviene da nord. Proseguire in direzione Cles, Val di Non, lungo la SS43 e, superato Cles, imboccare la SS42, direzione Passo del Tonale, Val di Sole.

DA BERGAMO E DA BRESCIA: seguire la SS42 del Tonale.

In pullman

DALLA LOMBARDIA Linea Sesto S. Giovanni - Orio al Serio - Boario - Edolo - Ponte di Legno - Passo Tonale e ritorno Linea Milano - Brescia - Folgarida - Dimaro - Mezzana - Marilleva 900

DALLA LIGURIA E DALLA TOSCANA (SOLO IN ESTATE) Linea Savona - Genova - Piacenza - Cremona - Folgarida - Marilleva 900 e ritorno Linea Viareggio - La Spezia - Parma - Folgarida - Marilleva e ritorno

In treno

Le principali linee ferroviarie per raggiungere la città di Trento sono:

Milano - Verona - Trento

Roma - Bologna - Verona - Trento

Venezia - Verona - Trento

Brennero – Trento

A circa 200 m dalla stazione ferroviaria di Trento, si raggiunge facilmente la Stazione Trento Malè Mezzana, dove prendere il trenino che collega Trento alla Val di Sole. Sono previste fermate in tutti i paesi che si trovano lungo la linea ferroviaria fino a Mezzana. Un servizio di pullman collega poi le principali stazioni del treno Trento Malé Mezzana con i paesi della valle.

In aereo

Aeroporti di Verona (distanza da Malè: km 150), Montichiari di Brescia (distanza da Malè: km 180), Bergamo (distanza da Malè: km 230), Linate (distanza da Malè: km 260), Malpensa (distanza da Malè: km 320). Raggiungere la Val di Sole in aereo è comodo e veloce grazie a FLY SKI SHUTTLE, il transfer che collega la valle con gli aeroporti di Milano Linate, di Verona e di Bergamo (servizio invernale). Tutti i giorni, inoltre, il servizio di pullman “Arriva” collega l’aeroporto di Bergamo - Orio al Serio con Ponte di Legno e Passo Tonale.

 

Le località della Val di Sole

La Val di Sole, racchiusa tra le Dolomiti di Brenta ed il Parco Nazionale dello Stelvio, si sviluppa per 40 chilometri lungo l’asta del fiume Noce, ad un’altitudine compresa tra i 600 ed i 1800 metri. Con le laterali Val di Peio e Val di Rabbi si compone di 13 comuni e numerose piccole frazioni.

Malè, il capoluogo della Val di Sole. Vermiglio, un’oasi di montagna ancora incontaminata. Ossana, per una vacanza tra storia e tradizioni. Mezzana, con attività turistica sia estiva che invernale rappresenta l’attività trainante dell’economia del territorio. Caldes, antico centro della Val di Sole. Monclassico, un vivace paese turistico accanto all’omonima piana. Rabbi, natura protetta e silenzio nella vacanza in Val di Rabbi. Pellizzano, suggestivi itinerari nordici. Marilleva, l’area sciistica raggiungibile con dolomiti express. Terzolas, paese strategico nella bassa Val di Sole. Commezzadura, una vacanza a tutto sport. Dimaro, centro turistico con vocazione alla vacanza attiva e all’intrattenimento. Pejo, in tranquillità circondati dalle bellezze dello Stelvio. Cavizzana, nel più piccolo paese della Val di Sole fuori dai classici itinerari. Folgarida, importante stazione turistica invernale. Passo del Tonale, d’estate escursioni in ghiacciaio e d’inverno una stazione sciistica lunga ed emozionante. Croviana, centro turistico vivace e ricco di strutture sportive e ricettive.

 

Piste da sci in Val di Sole

270 km di piste e 93 impianti di risalita: la Val di Sole rappresenta la più grande area sciistica nella parte occidentale del Trentino, grazie alle sue 3 aree sciistiche.

Skiarea CAMPIGLIO DOLOMITI DI BRENTA Val di Sole Val Rendena

Il collegamento sci ai piedi tra Folgarida Marilleva, Madonna di Campiglio e Pinzolo, permette di sciare su un unico comprensorio sciistico di oltre 150 Km di piste e 58 impianti di risalita nel cuore delle Dolomiti di Brenta.

Skiarea PONTEDILEGNO-PASSO TONALE

Passo del Tonale offre 28 moderni impianti a servizio di 100 km di piste e garantisce l’opportunità di sciare anche in tardo autunno ed in primavera inoltrata, grazie agli impianti del Ghiacciaio Presena, a quota 3000 metri.

Skiarea PEJO 3000

La stazione di Peio, nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, è adatta soprattutto a famiglie con bambini, ma anche a sciatori più esperti ed esigenti grazie alla funivia "PEJO 3000" e alla pista "Variante dei Monti".

Skirama Dolomiti Adamello Brenta 

Uno dei più importanti caroselli sciistici al sud delle Alpi, nel cuore delle Dolomiti di Brenta! 8 località sciistiche (Madonna di Campiglio, Pinzolo, Folgarida, Marilleva, Peio, Passo Tonale-Ponte di Legno, Andalo-Fai della Paganella, Monte Bondone, Folgaria-Lavarone); 150 impianti di risalita; 380 km di piste

 

Come muoversi nella zona della Val di Sole

Una rete di pullman e treni collega tra loro i vari paesi della valle e la Val di Sole con il capoluogo di Trento. Per muoversi sul territorio, Trentino Trasporti copre la mobilità provinciale con un servizio urbano che assicura il trasporto nelle città principali e un servizio extraurbano su autobus a collegare tutte le località di valle.

IL TRENO «TRENTO - MALÉ - MEZZANA»

Il trenino Trentino Trasporti (noto a molti come la Trento Malé) collega il capoluogo di provincia con la Val di Sole. Partendo da Trento, il trenino attraversa la Val di Non per arrivare poi in Val di Sole fino a Mezzana, con fermate intermedie in tutti i paesi del fondovalle. Oltre che un mezzo di trasporto veloce ed efficiente, il trenino può rappresentare un modo per godere di bellissimi scorci paesaggistici.

Oltre che con il trenino, in Val di Sole è possibile spostarsi con i pullman che collegano tra loro i diversi paesi della valle.

Durante l’intera stagione invernale è attivo un efficiente servizio di Skibus gratuito, che collega in maniera capillare i vari paesi della valle con le 3 ski area, consentendoti così di sciare ogni giorno in una nuova località, senza lo stress del traffico e del parcheggio. La salita è gratuita fino ad esaurimento posti, solo per individuali, e le fermate del pullman sono le stesse di Trentino Trasporti.

A sciare con il Dolomiti Express

Unico esempio in Italia di treno che trasporta gli sciatori fino alla stazione di partenza di una telecabina. In poco più di un’ora da Trento si raggiunge la Val di Sole e da qui, alla fermata di Daolasa, in 12 minuti si arriva a quota 2.000, al cospetto delle Dolomiti di Brenta, nel cuore del carosello sciistico Campiglio Dolomiti di Brenta Val di Sole Val Rendena, con 150 chilometri di piste da sci a disposizione. Il tutto si completa con locali destinati al deposito di sci, racchette, scarponi, calzature doposci, bagaglio a mano dei clienti sciatori prima di accedere ai campi da sci (servizio a pagamento). Anche gli sciatori diversamente abili potranno quindi usufruire di questo vantaggioso accesso privo di barriere architettoniche. A Trento il terminal della Ferrovia Trento-Malè-Mezzana è all’interno della stazione ferroviaria stessa: si smonta da un pendolino o da un intercity e dopo pochi passi si sale sul trenino verso la neve e le piste della Val di Sole.

 

Cucina tipica Val di Sole

FORMAGGI: il più famoso è il casolèt della Val di Sole, formaggio di latte vaccino crudo ma numerosi sono i latticini prodotti in valle.

SPECK E SALUMI: golosa scelta di carni e salumi, tra cui spicca lo speck, ma anche il salame, la luganega, la pancetta.

MELE: coltivate in bassa Val di Sole, vantano il marchio “Melinda”. Le mele si sposano alla perfezione con i dolci tipici solandri.

PICCOLI FRUTTI: negli ultimi anni la Val di Sole si è dimostrata terra ottimale per la coltivazione di ribes, fragole, mirtilli e lamponi.

MIELE: miele speciale e raro quello della Val di Sole, prodotto in piccole quantità, miele di montagna semplicemente naturale.

 

Escursioni in Val di Sole

Ciaspole e passeggiate: un’escursione con le ciaspole (racchette da neve) è un’esperienza unica, che riporta chi la vive ad un passato lontano, quando le racchette da neve rappresentavano per la gente di montagna l'unico modo per muoversi in inverno quando le nevicate erano abbondanti. Camminare con le ciaspole su un manto nevoso immacolato, gustare il silenzio dei boschi, scoprire le tracce lasciate dagli animali che si muovono alla ricerca di cibo è un modo di vivere la montagna diverso da quello che anima lo sciatore sulle piste da sci. Perché non provare? Potrai muoverti autonomamente su percorsi tracciati e ben segnalati oppure scegliere escursioni organizzate. L’attrezzatura è fornita da chi organizza le uscite o è noleggiabile presso i vari negozi della valle.

Nordic Walking: la pratica del Nordic Waling è un’attività dolce che tonifica la muscolatura, non affatica le articolazioni ed è attenta a salvaguardare la corretta postura del nostro corpo. Con i suoi movimenti armonici è uno sport completo che allena diversi muscoli, in modo analogo allo sci fondo. Grazie all'utilizzo di appositi bastoncini, braccia e spalle sono coinvolte attivamente e rendono l'esercizio molto più efficace rispetto alla camminata tradizionale, attraverso un movimento a ritmo alternato. Potete scegliere tra 19 itinerari ben studiati e organizzati quello che più fa al caso vostro

Terme di Pejo e Terme di Rabbi: nella località di Pejo sgorgano dalla montagna le acque di tre sorgenti termali: la Fonte Alpina, oligominerale, l’Antica Fonte, medio minerale ferruginosa e la Nuova Fonte, un’acqua medio minerale carbonica. L'acqua di Rabbi, invece, è definita elisir naturale per la forza del gas in essa contenuto. L'alta concentrazione di anidride carbonica permette di mantenere in soluzione numerosi elementi naturali, ognuno con una propria indicazione terapeutica.

Il primo percorso Kneipp outdoor del Trentino: tra le montagne della Val di Rabbi, un grande parco regala quiete, relax e divertimento. Acqua e materiali naturali come legno, ciottoli ed erba definiscono un percorso in cui ricreare energia vitale e benessere duraturo.

Acquacenter Val di Sole: la piscina di Malè, completamente rinnovata, aperta tutto l’anno. È composta da piscina olimpionica, vasca idromassaggio e vasca dedicata ai più piccoli. Il solarium esterno invece permette un meritato momento di relax.

Masi in Val di Rabbi: camminare nella natura ha un fascino tutto particolare. Passo dopo passo, su strade e prati coperti da una soffice neve, puoi scoprire luoghi incontaminati, respirare l'aria pungente di montagna e ammirare lo scenario davvero unico della Val di Rabbi nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio. La Val di Rabbi in inverno è molto suggestiva, un luogo perfetto per regalarsi emozioni ed esperienze vere. Sarebbe davvero un peccato tornare a casa senza aver camminato tra i “masi” della Val di Rabbi!

Una gita sulla neve su una slitta trainata da cavalli oppure un’avventura in libertà con gli splendidi cani Husky. I più avventurieri, invece, non devono perdersi un giro in fat bike pedalando sulla neve o lasciarsi trasportare dal vento in snowkite!