Lunedì - Venerdì 9-19 | Sabato 9-13
+39 06 49272801 Via Solferino, 28 - 00185 - Roma

Mercatini di Natale a Napoli: San Gregorio Armeno

Ogni anno con l’arrivo del Natale parte dovunque la corsa agli acquisti, le vie si riempiono di luci e di colori, i negozi si addobbano per attirare i clienti e quasi in tutte le città si allestiscono mercatini, in cui è possibile acquistare prodotti tipici, ma soprattutto regali e articoli legati al Natale.

Durante questo periodo non può mancare a Napoli in via San Gregorio Armeno, famosa in tutto il mondo per le innumerevoli botteghe dedicate all’arte del presepe.

Tutto il centro storico della città partenopea si anima. La maggior affluenza si ha in via Duomo, ma e’ appunto in via San Gregorio Armeno che si può assaporare lo spirito del Natale. Questa via e le sue botteghe possono essere visitate durante tutto l’anno, sembra  di essere infatti sempre immersi nell’atmosfera natalizia, molti negozi infatti sono sempre aperti ed hanno in mostra le loro opere. La nota positiva di visitare questo luogo negli altri mesi è la possibilità di osservare gli artigiani a lavoro con calma, cosa molto difficile durante il periodo natalizio, per il grande afflusso dei turisti che rende la strada affollatissima. 


A San Gregorio Armeno gli artigiani creano, espongono e vendono tutti personaggi della tradizione classica del Natale: vere e proprie opere d’arte, il  lavoro viene svolto da famiglie artigiane che si tramandano il mestiere da intere generazioni. 
Vi si può trovare di tutto per il presepe: dalle casette di sughero o di cartone di varie dimensioni, dai pastori di terracotta dipinti a mano a quelli alti 30 cm con abiti in tessuto ricamati e cuciti su misura.

Lungo la strada sono esposti tutti i personaggi classici del presepe, come anche statuine figuranti tipo venditori di frutta, di pesce, il macellaio e l’acquaiola, ma anche il pizzaiolo che inforna la pizza. 
 Alcuni artigiani ,si sono specializzati nella realizzazione di  personaggi dello spettacolo, della politica e dello sport,  che appena salgono alla ribalta della cronaca, ne creano l'icona spesso esagerandone i particolari che li hanno rendono famosi.

Quella del presepe napoletano è quindi una tradizione che segue il corso dei tempi. Un mondo d'altri tempi che viene continuamente rinnovato dal lavoro di nuovi e giovani artigiani che modernizzano un’arte secolare.