Lunedì - Venerdì 9-19 | Sabato 9-13
+39 06 49272801 Via Solferino, 28 - 00185 - Roma

Luci d'artista a Torino

Sebbene Torino sia una città molto fredda in inverno, nel periodo natalizio il capoluogo piemontese assume un aspetto festoso con diverse iniziative gioiose ed entusiasmanti, più o meno tradizionali e la città si veste di colori, luci e suoni.

Luci d'artista è una manifestazione culturale avviata dal comune di Torino nel 1998 e successivamente intrapresa anche dai comuni di Salerno e Pescara. Durante il periodo Natalizio alcune piazze e vie delle città si vestono di luci, opere d’arte concepite da artisti contemporanei, fortemente scenografiche e simboliche. Anche quest’anno, come negli ultimi venti anni , la manifestazione tornerà ad illuminare Torino, dalla fine di Ottobre a inizio Gennaio.

Le opere non sono da confondere con le luci di Natale, come pensato da molti: l'obiettivo, è quello di dare  luce negli spazi pubblici, e di favorire un incontro tra il vasto pubblico e sensibilizzarlo con delle espressioni artistiche. Lo scorso anno erano venticinque le opere d'arte sparse per la città: ogni circoscrizione ne ha almeno una, alcune circoscrizioni ne hanno addirittura quattro, mentre è il centro cittadino che ospita il maggior numero di Luci d'Artista.

Dal 2017 molte installazioni sono state spostate nei quartieri periferici rendendo impossibile al turista  ammirarle tutte insieme con una passeggiata nel centro città. Il centro è sicuramente la zona più bella ed elegante di Torino, nella quale i turisti possono passeggiare a piedi e ammirare monumenti e palazzi magnifici ad ogni angolo. Con le Luci d’Artista, le vie e le piazze del centro diventavano quasi magiche e secondo molti è stato davvero un peccato privarle di queste opere per spostarle in quartieri periferici fuori dai circuiti turistici, non sembra essere stata una buona mossa dal punto di vista turistico, tanto che  nel 2019 sono tornate abbastanza in centro, dove si spera che restino anche nei prossimi anni.

L'albero di Natale ufficiale di Torino viene allestito nella splendida Piazza San Carlo, detta anche "salotto di Torino". L'albero viene acceso ogni anno nel pomeriggio del 1° dicembre, vengono poi organizzati sia in città che in provincia  mercatini di Natale, i più rinomati sono in Piazza Castello, nel Cortile del Maglio e in Piazza Solferino.  

Durante le festività natalizie, molte chiese ospitano un calendario ricco di eventi musicali legati al Natale, che vanno dalla musica sacra alla musica popolare tradizionale, ai classici canti natalizi. Le principali chiese dove vengono organizzati i concerti natalizi sono la Chiesa di San Carlo, l'adiacente Chiesa gemella di Santa Cristina e la Chiesa di San Francesco d'Assisi.

Dall'inizio di novembre a metà gennaio, da circa 40 anni, viene allestito un grande Luna Park, il "Natale in Giostra", con aree gioco per bambini, 5° padiglione dell'edificio Torino Esposizioni. Una delle attività all'aperto da fare durante il periodo natalizio è il pattinaggio su ghiaccio.

Torino offre numerose piste di pattinaggio su ghiaccio adatte a bambini e adulti. Il più famoso è il Palaghiaccio Massari, la pista di pattinaggio di Piazza Solferino e la pista del Parco Dora.

Nel Borgo Medievale di Torino, è ormai tradizione l’istallazione del bellissimo presepe del famoso scenografo e candidato all'Oscar Emanuele Luzzati. Il presepe è composto da sagome dipinte e illuminate che rappresentano i classici personaggi della tradizione cattolica, insieme ai noti personaggi fiabeschi. Un presepe che i bambini (ma non solo) ameranno, un impatto scenografico con un’atmosfera natalizia magnifica.