Lunedì - Venerdì 9-19 | Sabato 9-13
+39 06 49272801 Via Solferino, 28 - 00185 - Roma

Le spiagge di Lanzarote

La splendida Lanzarote è un vero paradiso per le vacanze al mare; vanta un clima subtropicale e, grazie all'azione combinata dei vulcani e delle limpide acque dell'Oceano Atlantico, le sue coste si aprono in una serie di splendide spiagge, selvagge e sorprendenti. Scoprite con noi le più spettacolari.

Playa Famara

Senza dubbio una delle spiagge più conosciute di Lanzarote, lunga ben 6 km offre un paesaggio completamente naturale e selvaggio prestandosi alla perfezione alla pratica di sport acquatici. L’estremo nord è dominato dalle cime del Las Peñas del Chache, dal quale si gode di un panorama unico sull’arcipelago Chinijo. Il forte vento e le onde record la rendono la spiaggia ideale per fare surf, windsurf, kitesurf rendendola un punto di riferimento di tutti gli appassionati di questi sport acquatici. L’accessibilità a questa spiaggia è molto semplice, il parcheggio è a pochi metri da quasi tutti i lati della spiaggia. È frequentata anche da molte famiglie, che possono approfittare dei servizi offerti dai bar e ristoranti localizzati principalmente al centro della spiaggia, in corrispondenza del paese.

Caletòn Blanco

Situata nella parte nordoccidentale, la spettacolare spiaggia di Caletòn Blanco è una delle meraviglie selvagge che punteggiano questo tratto di litorale. Con il suggestivo contrasto di colori creato dal bianco della sabbia, il nero delle rocce vulcaniche, e le mille sfumature di blu dell'oceano, Caletòn Blanco è sicuramente una delle spiagge più belle dell'intero Arcipelago. Data la tranquillità delle sue acque, è una spiaggia perfetta per divertirsi con la famiglia o sdraiarsi al sole.

La calma che si respira è tipica del paesaggio vulcanico che, con le sue forme astratte e disordinate, isola le spiagge dalla piccola civiltà che è presente nell’ambiente. Si tratta di uno spazio unico in cui i bambini e gli adulti possono giocare ed esplorare i suoi dintorni e apprezzare come la fauna e la flora locali coesistano in questo luogo selvaggio.

Playa de Papagayo

Nella parte meridionale si trova un tratto di litorale di circa 2 km di spiagge paradisiache. Queste spiagge sono separate l’una dall’altra da piccole montagne che le delimitano, trasformandole in insenature di sabbia dorata e abbondante. La limpidezza delle sue acque consente di apprezzare una gamma di colori molto intensa. Oltre a godere di queste meravigliose spiagge, si possono esplorare le piccole montagne e contemplare i paesaggi costieri. Inoltre, dalle spiagge si gode di una vista panoramica dell’isola di Lobos e Fuerteventura. La spiaggia offre acque quasi sempre calmissime e tanto silenzio. Nonostante la fama, infatti, Papagayo è raramente affollata, probabilmente anche grazie al fatto che i servizi sono scarsissimi; poco sopra la spiaggia si trova l'unico chiringuito dei dintorni, il posto perfetto per godersi un drink al tramonto. Consigliamo quindi di portare con voi acqua e cibo se si intende passarvi tutta la giornata, senza dimenticarvi la maschera e il tubo da snorkelling essendo un luogo ideale per praticare questo sport.

La Graciosa

Se cercate tranquillità e spiagge isolate e selvagge, allora imbarcatevi sul traghetto che con un viaggio di pochi minuti collega Orzola con La Graciosa, la "non ufficiale" ottava isola dell'Arcipelago Canario. Qui troverete Playa Francesa, lunga circa 450 metri ed in genere molto poco affollata, si trova a circa 45 minuti a piedi dal centro più grande dell'isola, Caleta de Sebo, sulla costa sud de La Graciosa. Se non amate troppo trekking e lunghe passeggiate, potete sempre spostarvi in bicicletta, a cavallo o su un 4X4 noleggiato.

Situata invece lungo la costa nord dell'isoletta, Playa de las Conchas è una spettacolare spiaggia di più di 600 metri di lunghezza, praticamente incontaminata e circondata da piccole dune ed una bassa vegetazione. Il nome fa riferimento al fatto che la spiaggia ospita più conchiglie che visitatori; è il posto perfetto per una giornata di completo relax, passata a godersi la natura. Las Conchas si affaccia sul canale che separa La Graciosa dalle isolette disabitate di Montaña Clara e Alegranza; la posizione regala un paesaggio unico, ma va segnalato che le correnti che si generano nel canale possono in alcune occasioni generare un moto ondoso notevole.

Pronti a partire?