Lunedì - Venerdì 9-19 | Sabato 9-13
+39 06 49272801 Via Solferino, 28 - 00185 - Roma

All you can want .. is Greece

Per chi è appassionato di Isole greche, che siano piccole o rinomate, chi ci ritorna almeno una volta all'anno, non vede l'ora di avere maggiori informazioni, chiarimenti per cominciare a programmare le proprie vacanze.

Il governo greco ha annunciato che dal 14 maggio 2021 la Grecia riaprirà ai turisti, vediamo nel dettaglio come fare e le procedure da seguire:

1) dal 14 maggio non sarà più in vigore l'obbligo di quarantena. per entrare nel paese sarà necessario esibire un certificato vaccinale (con vaccinazione avvenuta almeno nei 14 giorni precedenti) o un test molecolare/antigenico, con attestazione di negatività emessa nelle 72 ore precedenti all'arrivo in Grecia. Per noi Italiani al momento è in vigore, fino al 30 aprile, l'obbligo di quarantena fiduciaria al rientro di 5 giorni, ma tutti auspicano che questa restrizione  verrà tolta con i prossimi provvedimenti.

2) Prima di partire sarà sempre necessario compilare il modulo PLF, per tutti i clienti hi-land.it offriamo assistenza nella corretta compilazione del modulo che va richiesto fino al giorno prima della partenza e viene spedito automaticamente il giorno della partenza (di solo to verso le 00.01 ora Greca, quindi a noi italiani arriverà verso le 11.00 del giorno precedente la partenza). Questo consiste in un qr code che va salvato sul telefono o stampato. nel modulo sostanzialmente va indicato da dove si proviene, dove si va e per quanto tempo.

3) all'arrivo in Grecia potrebbe essere necessario sottoporsi ad un test a campione. il test a Campione è obbligatorio, non ci si può sottrarsi. Rispetto all'anno scorso, con l'introduzione dei test rapidi sarà molto più semplice questa procedura e non si devono aspettare 24 ore per ricevere il risultato del test, ma solo circa 10 minuti. 

Detto questo, molti dubbi e domande permangono. Non sarà possibile nemmeno questa estate andare e venire liberamente, ci sarà sempre qualche regola da osservare. Noi vi assistiamo fornendovi tutte le informazioni necessarie che necessitate, dandovi supporto dal momento della prenotazione fino al rientro in Italia. Di seguito alcune domande che vengono d'istinto a chi vuole prenotarsi le proprie vacanze.

Cosa succede se prenoto e risulto positivo al test?

Tutti i nostri pacchetti in vendita possono essere  coperti da assicurazione annullamento che copre anche i casi di positività a covid-19 e quindi l'impossibilità di partire per le vacanze.  La polizza copre anche nel caso sia un compagno di viaggio o un familiare a risultare positivo. la polizza è gratuita in caso di acquisto del pacchetto entro il 31 maggio.

Cosa succede se arrivo in Grecia e sono positivo al test a campione all'arrivo?

Il governo greco ha annunciato che si farà carico delle spese relative ai soggiorni in quarantena. La nostra assicurazione inclusa copre il rimborso pro-rata del viaggio non goduto a causa covid-19 e quarantena. In pratica in caso di un pacchetto di 7 giorni e riscontro della positività il 2° giorno, l'assicurazione copre i 6 giorni di ferie non goduti. Se la quarantena si protrae oltre la data fissata per il volo di rientro, l'assicurazione copre fino a € 1000 per il il rientro in Italia.