Alla ricerca della vacanza ideale

Capri

L’isola in breve

L’isola di Capri è costosa, chic ma può diventare anche un’esperienza magnifica e per tutte le tasche. Capri è una destinazione tra le più belle al mondo e tra le isole più visitate del Golfo di Napoli, ma è soprattutto una meta per godersi e amare l’estate mediterranea, per fare un bagno nella sua splendida grotta e passeggiare lungo i suoi vicoletti stretti di Anacapri. L’isola di Capri seduce, vi ammalia e soprattutto vi farà davvero vivere una bellissima vacanza italiana, proprio come facevano un tempo Tiberio e Margherita di Savoia.

Anacapri

Distante solo 15 minuti dalla famosissima e vivace “piazzetta” si trova la splendida cittadina di Anacapri, il comune più esteso dell’isola e alle pendici del Monte Solaro. Qui potrete raggiungere Punta Carena e il suo maestoso Faro, pensate il più grande dopo solo quello della città di Genova, oppure percorrendo via Pagliaro potrete raggiungere a piedi la magnifica Grotta Azzurra, ma la splendida Anacapri è anche ricca di bellissime attrazioni in stile barocco, da visitare in un pomeriggio tipicamente italiano, come la Chiesa di San Michele Arcangelo, oppure la Casa Rossa, ex dimora del colonnello Mackowen.

Le spiagge più belle

Marina Grande è la spiaggia più grande dell’isola, raggiungibile in pochi minuti dal terminal degli aliscafi ed è presente sia una zona libera e una attrezzata, persino con un bar e un ristorante. Se invece siete alla ricerca di un tramonto mozzafiato, a solo un’ora dal centro di Anacapri, c’è la bellissima spiaggia nella zona del Faro, dove il sole vi saprà regalare degli spettacoli acquatici fantastici. E poi c’è la Marina Piccola, molto frequentata dai capresi e da turisti, anche qui ci sono ben due spiagge libere e vari stabilimenti attrezzati.

Cose da non perdere

C’è poi la Villa Jovis, dedicata a Giove dall’Imperatore Tiberio, uno dei più grandi esempi di architettura romana presenti nel Mediterraneo. Imperdibile poi la piazzetta e le vie principali di Capri, oggi ammirate e vistate da tutto il mondo, come Via Camerelle, famosa per le sue boutique di alta moda. E per non perdersi il meglio dell’isola è d’obbligo assaggiare la Caprese oppure le linguine al sugo di scorfano o anche i totani con le patata e la zuppa di cozze.